Categorie CasaClima

Il segno distintivo di un edificio a basso consumo energetico

CasaClima classifica gli edifici realizzati secondo i suoi principi, quindi con l'obiettivo di coniugare risparmio, benessere abitativo e sostenibilità, in 3 categorie che permettono di identificare il grado di consumo energetico dell'edificio stesso.

Il consumo di energia più basso è garantito da una CasaClima Oro, che richiede 10 KiloWattora per metro quadro l’anno, il che si può garantire, in pratica, anche in assenza di un sistema di riscaldamento attivo. La CasaClima Oro è anche detta "casa da un litro", perché per ogni metro quadro necessita di un litro di gasolio o di un m³ di gas l’anno.
Le case con un consumo di calore inferiore ai 30 KiloWattora per metro quadro l’anno sono invece classificate come CasaClima A, la cosiddetta "casa da 3 litri", perché richiede 3 litri di gasolio o 3 m³ di gas per metro quadro l’anno.
CasaClima B è invece l’edificio che richiede meno di 50 KiloWattora per metro quadro l’anno. In questo caso si parla di "casa da 5 litri", in quanto il consumo energetico comporta l’uso di 5 litri di gasolio o 5 m³ di gas per metro quadro l’anno.

A tutte le CasaClima di categoria Oro, A e B viene rilasciata la targhetta CasaClima, che può essere apposta sulla facciata dell'edificio ed è un segno tangibile ed immediatamente visibile della bassa classe energetica, contribuendo a rivalutare l’immagine e il valore

Attestato casaclima.pdf

Schemi installazione prodotti su casaclima.pdf

Contatti

Scrivici

Scrivici un messaggio, saremo lieti di risponderti al più presto
Invia email

Contattaci su WhatsApp

Scrivici un messaggio su WhatsApp, saremo lieti di risponderti al più presto
+39 380 6355583